Elena Chiti

Chiti

Elena Chiti è una storica culturale dell’Egitto contemporaneo e una traduttrice letteraria dall’arabo e dal francese. È professoressa associata all’Università di Stoccolma e docente di traduzione dall’arabo alla SSML di Vicenza. Ha tradotto opere di Fatema Mernissi, Sherif Majdalani, Nagib Mahfuz, Samar Yazbek, Khaled Khalifa e, tra i poeti, Dunya Mikhail e Faraj Bayrakdar. Nel 2018 ha vinto il premio di traduzione poetica Achille Marazza per la raccolta Specchi dell’assenza di Bayrakdar. È co-curatrice dell’antologia In Guerra non mi cercate. Poesia araba delle rivoluzioni e oltre (Le Monnier Università, 2018).



   Scopri tutti i giurati