30 Marzo - 2 Aprile
2020
Bologna
Italia
Bologna Licensing trade fair logo

Una speciale tavola rotonda alla Society of Illustrators

Il 13 dicembre scorso, Bologna Children’s Book Fair ha organizzato un incontro sull’illustrazione internazionale presso la storica Society of Illustrators, per accompagnare la tappa newyorkese della mostra “Artisti e capolavori dell’Illustrazione” , in mostra fino al 29 dicembre 2018 presso la prestigiosa associazione di New York: la più antica organizzazione no-profit americana dedicata all’arte dell’illustrazione che dal 1901 ne promuove la conoscenza e la diffusione.

 

Sono intervenuti al panel Paola Vassalli, curatrice della mostra, esperta di illustrazione e di educazione all’arte; Leonard S. Marcus, importante storico e critico di letteratura e per l’infanzia; i pluripremiati illustratori Beatrice Alemagna, Chris Raschka e Etienne Delessert (autore di uno dei saggi introduttivi del catalogo della mostra); Maria Russo, Children’s Book Editor del New York Times; ed Elena Pasoli, Exhibition Manager di Bologna Children’s Book Fair.

 

Paola Vassalli ha delineato le principali tendenze messe in luce dalla mostra attraverso il lavoro di alcuni artisti tra i più significativi; Leonard S. Marcus ha ripercorso la nascita della Bologna Children’s Book Fair evidenziandone il ruolo fondamentale per la crescita dell’editoria per ragazzi a livello mondiale; Etienne Delessert, ha raccontato la sua esperienza di giurato e le diverse attività svolte negli anni in collaborazione con la Fiera; Beatrice Alemagna e Chris Raschka hanno invece parlato del loro lavoro in esposizione e del ruolo svolto dalla Mostra Illustratori nella loro carriera. L’intervento di Chris Raschka ha inoltre visto uno speciale tributo all’amico e artista Vladimir Radunsky, recentemente scomparso.

 

La collettiva “Artisti e capolavori dell’Illustrazione”, nata nel 2016 per celebrare i cinquant’anni della Mostra Illustratori è da allora impegnata in un tour mondiale che, dopo l’Italia, l’ha portata a toccare Polonia, Cina e Brasile. Protagoniste cinquanta tavole originali di cinquanta illustratori tra i più importanti al mondo che hanno preso parte, e talvolta esordito, alla Illustrators Exhibition di Bologna: grandi artisti che hanno influenzato giovani generazioni di illustratori e lettori, attraverso i lavori dei quali è ora possibile ripercorrere la storia e l’evoluzione dell’arte dell’illustrazione per bambini e ragazzi.

 

Si rafforza così ulteriormente il legame istituito tra Bologna Children’s Book Fair e New York, dopo il successo marcato dalla prima edizione della New York Rights Fair, tenutasi nel maggio 2018 e co-organizzata da BolognaFiere.

 

 

“In quanto vincitrice della Gold Medal 2017 conferitami dalla Society, sono estremamente onorata di essere invitata a parlare del mio lavoro nella sede della Society of Illustrators, a New York, che inoltre ospita anche la mostra ‘Artisti e capolavori dell'illustrazione' nella quale sono ugualmente presente”. Così Beatrice Alemagna ha commentato la sua partecipazione alla tavola rotonda e aggiunge sul tema dell’illustrazione: “La mia soddisfazione è grande ancor più quando penso che sono autodidatta e che non ho mai imparato l'illustrazione come mestiere, ma semplicemente come espressione più vicina al mio essere. E credo fermamente che l'illustrazione sia prima di tutto questo: far trasparire delle emozioni e trasmetterle con le immagini, al di là della tecnica o della loro perfetta realizzazione”.

 RITORNA