30 Marzo - 2 Aprile
2020
Bologna
Italia
Bologna Licensing trade fair logo

Bologna Children's Book Fair al Salone del Libro di Torino

Anche quest’anno Bologna Children’s Book Fair è presente al Salone Internazionale del Libro di Torino con diverse iniziative, frutto di una proficua collaborazione che mette insieme i diversi dna delle due manifestazioni: Bologna con la sua esperienza ultracinquantennale di Fiera internazionale nel mondo professionale dedicato ai bambini e ai ragazzi, Torino con la sua trentennale esperienza di promozione culturale e di relazione consolidata con il mondo della scuola e del pubblico generalista.


Queste le iniziative BCBF in scena a Torino:


PREMIO STREGA RAGAZZE E RAGAZZI

I vincitori del prestigioso riconoscimento letterario dedicato ai bambini e ai ragazzi incontrano a Torino i loro giovani lettori, e in particolare le classi di tutta Italia che hanno preso parte alla giuria di questa edizione.


Questi gli incontri, condotti da Fabio Geda:

giovedì 10 maggio, Arena Bookstock Village


Ore 13.30: Incontro con Paola Zannoner, vincitrice del Premio Strega Ragazze e Ragazzi 2018, categoria +11, con L’ultimo faro (DeA Planeta)

Ore 14.30: Incontro con Lluís Prats Martínez,  vincitrice del Premio Strega Ragazze e Ragazzi 2018, categoria +6, con Hachiko. Il cane che aspettava (Albe)

 

CHILDREN'S BOOKS ON ART

Seconda puntata di Children's Books On Art, il progetto globale, curato dalla Cooperativa Culturale Giannino Stoppani, dedicato alla più bella produzione internazionale di libri per ragazzi dedicati all’arte, con un focus speciale su architettura e design.


L’editoria per l’infanzia ha lavorato molto su queste tematiche e offre oggi titoli di grande interesse, tant’è che la Fiera di Bologna ha dedicato una categoria speciale del suo storico premio BolognaRagazzi Award a questi libri. In mostra a Torino il libro vincitore, tutte le menzioni speciali e un’ampia scelta dei titoli più interessanti che hanno partecipato alla selezione offrendo una biblioteca plurilingue unica che racconta l’arte e gli artisti, descrive il mondo dell'architettura e del design, svelando il lavoro di architetti che hanno cambiato la percezione delle città e narrandola a bambini e ragazzi attraverso l'illustrazione e la fotografia.


La mostra è anche l’occasione per l’incontro con Grazia Gotti, una delle curatrici del progetto, sul tema “EDUCARE ALLA LETTURA - Arte, architettura e design nei libri per ragazzi”, che si terrà al Bookstock Village domenica 13 maggio, alle 18.30

 

BOLOGNARAGAZZI DIGITAL AWARD

Nell’ambito dell’area digitale del Bookstock Village sono presentate le app vincitrici e menzionate dell’edizione 2018 del BolognaRagazzi Digital Award. Questo premio internazionale, nato nel 2012, e organizzato da Bologna Children’s Book Fair  in collaborazione con Children’s Technology Review (USA), riconosce l’eccellenza e l’innovazione dei contenuti digitali ed è attribuito agli editori e sviluppatori di app per bambini e ragazzi dai 2 ai 15 anni che più si siano distinti in questo campo, riuscendo a integrare gli aspetti più ludici dell'esperienza digitale con un valore educativo concreto.

 

THE EXTRAORDINARY LIBRARY. CINEMA E SPETTACOLO. IT’S SHOWTIME

Dal 9 al 14 maggio il Museo Nazionale del Cinema, e la Bibliomediateca Mario Gromo ospitano la mostra realizzata da Bologna Children’s Book Fair in collaborazione con Pitti Immagine Bimbo: si tratta di una selezione di albi illustrati internazionali - curata da Marcella Terrusi e Silvana Sola  - che propongono a bambini e adolescenti la storia dello spettacolo e delle sue icone fra cinema, teatro, musica, opera, danza. Da Audrey Hepburn a Charlot, da Hitchcock a Tati, dalla Lanterna Magica a Godard, da Ella Fitzgerald all'Opera, dallo Zootropio alla caccia al tesoro: un’occasione eccellente per leggere storie vere e fantastiche di persone, personaggi, mestieri e luoghi.

 

 RITORNA