30 Marzo - 2 Aprile
2020
Bologna
Italia
Bologna Licensing trade fair logo

Regolamento di partecipazione 2020

1) OBIETTIVI

Momento di incontro e confronto, ma soprattutto occasione di promozione per gli illustratori e di proposte indirizzate agli editori: questi gli obiettivi della “Mostra Illustratori” (di seguito anche “la Mostra”) presentata nell’ambito della “Bologna Children’s Book Fair” , organizzata dal 30 marzo al 2 aprile 2020 da BolognaFiere S.p.A. presso il quartiere fieristico di Bologna.

 

2) PARTECIPAZIONE

Possono partecipare alla Mostra – direttamente o tramite casa editrice o scuola – illustratori, singoli o in gruppo, di ogni nazionalità, purché nati prima del 31 dicembre 2002, i cui lavori siano destinati a libri per ragazzi. 

I partecipanti dovranno compilare in tutte le sue parti il MODULO DI PARTECIPAZIONE, precisando se intendono partecipare alla sezione “Fiction” o “Non Fiction”.
E’ ammessa la partecipazione a una sola categoria (Fiction o Non-Fiction).
Le illustrazioni richieste sono cinque (numero fisso), in originale, inedite o pubblicate dopo il 1° gennaio 2018, in bianco e nero o a colori, realizzate con tecnica a scelta, inclusa la tecnica digitale (inviare le stampe in caso di tecnica mista (analogica e digitale) o grafica digitale).
Le illustrazioni presentate alle precedenti selezioni non sono ammesse.

Le illustrazioni dovranno ispirarsi allo stesso tema ed essere numerate nell’ordine desiderato da 1 a 5 (utilizzare le etichette). Il numero delle opere (5) è obbligatorio. Le domande di partecipazione con un numero di illustrazioni diverso da quello indicato non verranno accettate.
Le illustrazioni non devono contenere alcun testo che non sia parte integrante dell’illustrazione stessa.

Il modulo di partecipazione e le illustrazioni dovranno essere inviati insieme, improrogabilmente ENTRO IL 4 OTTOBRE 2019 (fa fede il timbro postale), all’indirizzo indicato nel coupon disponibile al termine della procedura di registrazione della propria partecipazione online.
Le illustrazioni spedite non saranno accettate prima del 2 settembre 2019.
Oltre tale termine le opere non verranno prese in considerazione.

 

3) SPEDIZIONE

La consegna potrà avvenire per posta o via corriere.
Per la spedizione utilizzare il coupon fornito in formato PDF  al termine della procedura di registrazione della propria partecipazione online.
I plichi dovranno arrivare in “porto franco” (senza spese per il destinatario) che dovrà includere anche eventuali spese di sdoganamento e consegna. 
È preferibile usare il corriere per le spedizioni extra europee. Ai soli fini doganali, si suggerisce di dichiarare un valore inferiore a 22 EUR, precisando sui documenti di spedizione che si tratta di “Illustrazioni senza valore commerciale”.

BolognaFiere non risponderà in nessun caso del mancato o ritardato recapito delle illustrazioni né per eventuali perdite, furti o danni alle stesse, sia riguardanti l’intero pacco che singole opere in esso contenute, e a tal riguardo non riconoscerà risarcimenti di nessun tipo.

 

4) REQUISITI

Il formato massimo finale delle tavole (ovvero la grandezza del foglio) dovrà essere:

  • per la categoria Fiction: cm 32 x 42 (o cm 42 x 32)
  • per la categoria Non Fiction: cm 50 x 70 (o cm 70 x 50)

Non verranno prese in considerazione, né restituite a cura di BolognaFiere, tavole di formato superiore. 
Sono richieste illustrazioni su carta o su cartone flessibile, spessore massimo mm 2 (per la selezione fotomeccanica scanner). In caso di invio di illustrazioni su supporto rigido, BolognaFiere provvederà allo sfaldo a rischio dell’illustratore.

Le opere non dovranno essere montate con passe-partout o altro: a questo provvederà BolognaFiere allestendo a sua discrezione la Mostra, senza che al riguardo possano essere mosse contestazioni di alcun genere.
Per tutte le illustrazioni edite, occorre dichiarare il n. ISBN nonché il nome e l’indirizzo dell’editore originale.

 

5) SELEZIONE DEI PARTECIPANTI

Tutte le opere – inviate entro il 4 ottobre 2019 – e in possesso dei requisiti richiesti, verranno esaminate da una giuria internazionale (il cui giudizio è insindacabile), che selezionerà i partecipanti ammessi; la giuria è composta da cinque membri (esponenti di case editrici, di scuole d’arte, curatori di musei o illustratori) nominati di anno in anno da BolognaFiere.

Gli illustratori selezionati  entreranno automaticamente a far parte della selezione di altre due iniziative organizzate da diverse istituzioni in collaborazione con BolognaFiere, organizzatrice della Bologna Children’s Book Fair:  

  • il Premio Internazionale d'Illustrazione "Bologna Children's Book Fair  – Fundación SM": riservato agli illustratori di età inferiore ai 35 anni, il cui Premio viene attribuito da una giuria internazionale (diversa da quella della Mostra Illustratori) e consiste in un assegno di 15.000 dollari oltre all’incarico di illustrare un albo pubblicato da Grupo SM, Spagna. Nell’edizione successiva della Fiera è prevista la presentazione del libro nonché la realizzazione di una mostra dedicata al vincitore. Per ulteriori dettagli consultare il Regolamento del Premio.

 

  • La borsa di studio ARS IN FABULA, sostenuta da ARS IN FABULA - Scuola di Illustrazione in collaborazione con BolognaFiere, rivolta agli illustratori di età inferiore ai 30 anni che non hanno ancora all’attivo alcuna pubblicazione. Il premio sarà attribuito da una giuria costituita da docenti del Master di 1° livello in Illustrazione per l’editoria ARS IN FABULA. La borsa di studio consiste nella possibilità di frequentare a titolo gratuito il Master, lavorando ad un progetto di libro assegnato all’illustratore da uno degli editori partner del Master. Per ulteriori dettagli consultare il Regolamento della borsa di studio.


6) ANNUAL

Ad ogni illustratore ammesso dalla giuria verranno dedicate  due pagine del catalogo della Mostra “Illustrators Annual”, nelle quali verranno riprodotte – a discrezione di BolognaFiere S.p.A. - tutte o alcune delle sue tavole, con uno spazio per le note bio-bibliografiche.
BolognaFiere ha il diritto di scegliere le opere da pubblicare negli Annual ed effettuare riproduzioni anche parziali. BolognaFiere non risponde di eventuali errori o omissioni.

Gli Illustratori restano proprietari esclusivi delle opere, ma riconoscono a BolognaFiere il diritto gratuito non esclusivo di:

  • riprodurre le loro opere sull’Annual, su manifesti, su pieghevoli o altri stampati della Mostra nonché su qualsiasi altro supporto (informatico,  sistemi on-line, ecc.)  anche a fini promozionali della Mostra stessa e di ogni altra iniziativa legata alla “Bologna Children’s Book Fair”;
  • curare edizioni, o riedizioni integrali o parziali, dell’Annual anche in lingue diverse da quella italiana o di concedere a terzi tali diritti, ovunque per la durata di anni 10;
  •  concedere a terzi la possibilità di riprodurre le opere selezionate, anche a fini promozionali. 

Gli Illustratori si impegnano a non avanzare richieste per la riproduzione, l’edizione e l’utilizzazione sotto qualsiasi forma delle loro opere da parte di BolognaFiere e/o di terzi concessionari, riconoscendo che, attraverso queste azioni, BolognaFiere intende promuovere nel mondo gli artisti partecipanti alla Mostra.

 

7) MOSTRE ALL’ESTERO

Al termine dell’esposizione a Bologna, la Mostra Illustratori verrà presentata in Giappone a cura di Japanese Board on Books for Young People (JBBY), in Corea e in Cina e potrà quindi essere trasferita in altri paesi per ulteriori riedizioni della Mostra a discrezione di BolognaFiere.
L’Illustratore solleva BolognaFiere da ogni responsabilità relativa a danni, furti o perdite che le illustrazioni dovessero subire durante la loro permanenza all’estero, nonché nel loro viaggio di andata e ritorno.

All’esposizione delle illustrazioni all’estero si applicano le stesse disposizioni del regolamento della Mostra Illustratori, intendendosi esteso agli organizzatori delle mostre all’estero quanto previsto dal presente regolamento .

 

 

8) RESTITUZIONE

Illustratori ammessi: tutte le opere degli Illustratori ammessi saranno restituite, per quanto possibile, ai proprietari da BolognaFiere o direttamente dagli organizzatori delle Mostre all’estero entro il mese di giugno 2022, salvo diversa comunicazione in caso di altre mostre all’estero. In ogni caso, le illustrazioni ammesse non potranno essere restituite, ritirate né sostituite durante la Mostra e/o durante il periodo delle mostre all’estero.

Illustratori non ammessi: la restituzione, per quanto possibile, potrà avvenire:

  • di persona, in occasione della Mostra Illustratori (30 marzo - 2 aprile 2020) presso l'Ufficio restituzioni della Mostra;
  • tramite corriere, a spese dell’illustratore, su presentazione di richiesta via email all’indirizzo illustratori@bolognafiere.it, entro il 31 dicembre 2020.

Trascorso tale termine le illustrazioni non verranno più restituite, né potranno essere ritirate.

 

9) RESPONSABILITÀ

Il partecipante manleva espressamente BolognaFiere da ogni responsabilità, pretese di terzi, in relazione ai contenuti delle illustrazioni.
L’autore/scuola/editore sollevano inoltre BolognaFiere e gli organizzatori delle mostre all’estero da ogni responsabilità per danneggiamento, furto o incendio delle opere loro affidate, durante il trasporto, la permanenza in Mostra e la loro restituzione.

Si fa peraltro presente che:

1.      durante la permanenza in mostra a Bologna e limitatamente ai giorni di svolgimento della stessa, BolognaFiere attiverà soltanto per le opere ammesse una polizza assicurativa per il risarcimento di eventuali danneggiamenti, furti o incendi, con un massimale di € 250,00 per ciascuna illustrazione, aumentabile su richiesta e a spese del partecipante; 

2.      agli organizzatori delle riedizioni della Mostra all’estero, BolognaFiere impone l’attivazione di adeguata polizza assicurativa a copertura di furti e danneggiamenti delle opere durante i trasporti e la permanenza in mostra.

Per quanto riguarda le opere non selezionate, BolognaFiere garantisce la massima cura nella rispedizione delle opere stesse, a mezzo corriere o servizio postale, pur senza rispondere di eventuali danni, furti e/o smarrimenti che si verifichino durante il trasporto delle opere.

 

10) SOPPRESSIONE E VARIAZIONE DELLA MOSTRA; LEGGI E GIURISDIZIONE

BolognaFiere potrà sopprimere la Mostra o variarne le date: all’atto della domanda, l’autore accetta anche il regolamento della Mostra e tutte le norme che BolognaFiere ha facoltà di emanare. I rapporti tra Illustratori e BolognaFiere sono disciplinati dalle leggi italiane: ogni controversia sarà sottoposta alla giurisdizione dell’autorità giudiziaria italiana e competenza esclusiva del Foro di Bologna.

 

RITORNA